Raggiungere Vienna con la compagnia austriaca Flyniki / Air Berlin

Fra le varie possibilità utili a raggiungere Vienna da Roma, in in aereo, abbiamo preferito utilizzare la compagnia aerea Flyniki. Per il ritorno, prenotando sempre attraverso il medesimo sistema, ci è stato automaticamente assegnato un volo Airberlin, su cui avremmo poi trovato personale Flyniki.
Flyniki è una compagnia privata austriaca, una semi low-cost, che è stata acquistata nel 2003 dall’ex pilota di formula 1 Niki Lauda. In seguito è diventata partner ufficiale di Air Berlin.
La compagnia è classificata 3 stelle da Skytrax, il sistema di valutazione delle compagnie aeree mondiali, esattamente come Alitalia.

Partenza dall’aeroporto di Fiumicino

Informazioni utili

Essendo una semi low-cost, su ogni volo si può portare un bagaglio a mano il cui peso massimo è di 8 kg e le cui dimensioni non devono superare i 55cm x 40cm x 23cm. In cabina, inoltre, è possibile portare una borsa a mano o porta pc che misuri non più di 40cm x 30cm x 10cm e con un peso massimo di 2 kg. Chiaramente, per quanto concerne il trasporto dei liquidi nei bagagli a mano, nel rispetto delle norme previste dall’ Unione Europea, anche per la compagnia austriaca ci sono delle regole da rispettare. Tali regole prevedono che i singoli recipienti di liquidi non devono contenere più di 100 ml e devono essere trasportati in un sacchetto di plastica trasparente e richiudibile. Ovviamente è consigliabile leggere con attenzione tutte le norme sul sito ufficiale della compagnia.

Struttura fisica

Aereo Flyniki

La livrea della Niki è molto particolare, è caratterizzata da una mosca stilizzata sulla parte anteriore della carlinga, su uno sfondo color argento. Negli ultimi anni la compagnia sta adottando uno sfondo bianco tipico della Air Berlin, eliminando il disegno della mosca. Infatti, l’aereo con il quale abbiamo viaggiato era bianco con la semplice scritta Niki lungo l’asse longitudinale e sull’ala. (Al ritorno, questa volta Air Berlin, l’aereo aveva le stesse caratteristiche, con la sola differenza nel nome)

Qualità e servizi della compagnia

Rivista Flyniki

Il nostro volo di andata era previsto per le ore 8:55 da Fiumicino ma siamo partiti con mezz’ora di ritardo. L’inconveniente è stato interamente annullato durante il viaggio, recuperando e arrivando in perfetto orario all’aereoporto di Vienna-Schwechat.  I sedili sono comodi, anche se un po’ stretti e, a nostra disposizione, abbiamo una rivista aziendale da sfogliare e un piccolo televisorino con grafica a colori, posizionato in alto, ogni due o tre sedili, che ci indica la rotta, l’altitudine, la velocità e altre statistiche sul volo. Quattro bellissime hostess, vestite in maniera molto semplice,  con jeans scuro, camicia  ed un berrettino fuxia, poco dopo il decollo, hanno offerto a tutti i passeggeri un gradito panino (a scelta tra pomodoro e formaggio o prosciutto e formaggio) e una bevanda, ovviamente inclusi nel costo del biglietto aereo.
Da precisare che al ritorno, con il volo Airberline personale Flyniki, sono stati rispettati gli orari di partenza e arrivo.

Snack a bordo Flyniki

Questa è stata la nostra prima volta con la compagnia Flyniki/Air Berlin. Un volo stupendo,  una compagnia che non solo consigliamo vivamente ma che sicuramente considereremo presto per un altro viaggio. Consultando le tratte infatti si può valutare di preferirla ad altre anche per destinazioni diverse da Vienna.

 

 

…prima di continuare ti va di darmi un piccolo aiuto per ripagarmi del lavoro fatto per scrivere questo articolo? Basta un semplice clic  e una condivisione su Facebook per farmi conoscere ai tuoi amici … A te non costa nulla e per la crescita del mio blog vuol dire molto… Non vorrai mica tenere tutte queste importanti informazioni per te vero?

Grazie Mille !!!

Abbiamo bisogno del tuo aiuto! Se ti siamo stati utili, clicca sul MI PIACE!
Logho di Viaggie Merende

Programmare un viaggio a Vienna

Facebook Google+ Twitter Instagram Il nostro motto (e se l'attesa di partire, fosse essa stessa partire?) rimanda ad una voglia impulsiva di...

Ricordando Vienna – Foto

Facebook Google+ Twitter Instagram Buongiorno amici e lettori. Stiamo per tuffarci in una nuova avventura che ci darà tanto di cui parlare. Oggi...

Vienna – CAT vs Treno cosa conviene?

Facebook Google+ Twitter Instagram Quando si programma la visita di una città nella maggior parte dei casi ci si preoccupa anche dei trasporti...

All’Hinterholz cucina tipica viennese a due passi da Stephansplatz

Vienna è una città molto particolare dal punto di vista della ristorazione. Nel centro è possibile notare alcuni ristoranti fronte strada, questi...

la miglior Sacher di Vienna, Demel o Hotel Sacher?

Facebook Google+ Twitter Instagram Vienna è una città che offre tanto, lo si capisce dal fatto che, pur essendo ben circoscritta, necessiti di...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: