Buongiorno cari lettori e sostenitori di Viaggiemerende. Il post di oggi riguarda Budapest, capitale ungherese che abbiamo visitato da poco e che, freschi di memoria, andiamo a raccontarvi.
Il post che vogliamo scrivere non ha a che fare con monumenti o basiliche, ma con un tram, il tram numero 2 di Budapest.

Potrà sembrarvi strano leggere un articolo su una linea di tram. Non stiamo parlando di mezzi pubblici in genere, infatti, ma precisamente del percorso del tram n. 2.
Il tram numero 2 di Budapest è la linea più caratteristica della città, nonché la più antica.

Il percorso del tram numero 2 di Budapest

Per noi turisti questo tram può rivelarsi davvero utile nella visita della città. Il suo percorso infatti costeggia il Danubio dal lato di Pest e, precisamente, attraversa il centro storico da nord a sud.
Si può usare il tram numero 2 per attraversare il centro, salendoci proprio alle spalle del Parlamento. il percorso prosegue arrivando fin giù, a Fovam Ter, dove si trova il mercato centrale e l’inizio di Vaci Utca.
La linea quindi è utilissima per visitare la città, ma c’è un ulteriore curiosità che la riguarda.
Costeggiando il fiume in maniera molto precisa, la linea tram numero 2 di Budapest può essere un po’ come una crociera sul Danubio.
Certamente il viaggio in battello è diverso da quello su rotaie, ma questo tram offre una fantastica vista panoramica sui principali monumenti di Buda e di Pest.
Perciò potete vedere questa linea come un comodo mezzo pubblico di giorno, ma anche come una romantica carrellata lungo il Danubio di sera.
Passerete dal parlamento in giù, godendovi una fantastica vista su Buda, col suo castello. Vedrete la Chiesa di Mattia e il Bastione dei Pescatori, e ammirerete i ponti e gli scenari fino alla collina Gellert.
Il tram è uno dei più antichi, perciò salirci sopra sarà come fare un tuffo nel passato.

Costo dei tram a Budapest

La corsa in tram costerà quanto un singolo biglietto. Con i vari abbonamenti ai mezzi pubblici questa gita lungo il Danubio sarà ancora più conveniente. Noi abbiamo apprezzato molto questo tram in più occasioni. Noi ne abbiamo approfittato per qualche spostamento “tecnico”, ma anche per un giro serale in un’atmosfera romantica, con un attimo di riparo dalle rigide temperature di Budapest in gennaio.

Budapest illuminata vista dal tram n. 2

Budapest illuminata vista dal tram n. 2

 

Il Castello di Buda visto dal tram numero 2

Il Castello di Buda visto dal tram numero 2

 

…prima di continuare ti va di darmi un piccolo aiuto per ripagarmi del lavoro fatto per scrivere questo articolo? Basta un semplice clic  e una condivisione su Facebook per farmi conoscere ai tuoi amici … A te non costa nulla e per la crescita del mio blog vuol dire molto… Non vorrai mica tenere tutte queste importanti informazioni per te vero?

Grazie Mille !!!

Abbiamo bisogno del tuo aiuto! Se ti siamo stati utili, clicca sul MI PIACE!
Logho di Viaggie Merende

La magia di Budapest – Foto

Facebook Google+ Twitter Instagram Buongiorno amici e lettori. La nostra prossima avventura è nel pieno della fase organizzativa. Appena pronti vi...

Danubio e atmosfere di vita nel nostro viaggio a Budapest

Facebook Google+ Twitter Instagram Meno 4, meno 3, meno 2, meno 1. Ovviamente non stiamo facendo il conto alla rovescia per l'arrivo del nuovo anno,...

Mangiare al Mercato Centrale di Budapest

Facebook Google+ Twitter Instagram Buongiorno carissimi e affezionatissimi lettori! Qualche post fa ci eravamo lasciati con un consiglio su dove...

Le terme Rudas a Budapest, il wellness al tempo dei turchi

Facebook Google+ Twitter Instagram Buongiorno a tutti i nostri lettori, oggi si parla di un argomento molto caro ai turisti che visitano la capitale...

Mangiare a Budapest, For Sale Pub una bella scoperta

Facebook Google+ Twitter Instagram Siete a Budapest e cercate consigli per passare una bella serata? State programmando il vostro viaggio a e non...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: