Buongiorno carissimi lettori. Seguiamo la scia di quelle che sono le ultime notizie per segnalare lo stop al Roaming in Unione Europea. Il free roaming è ormai realtà.

Free roaming dal 15 giugno

Il 15 giugno è ormai vicino. Questo è il limite fissato dall’Unione Europea per “l’entrata in vigore” del free roaming. Ciò significa che noi viaggiatori potremo godere di un vantaggio non da poco. Parliamo di vantaggio, ma in un’ottica di UE, appunto, potremmo parlare anche di un diritto. In ogni caso il dato tangibile è un risparmio di denaro per chi viaggia in Europa.

Le tariffe free roaming

Alcuni operatori si sono portati avanti rispetto al timing imposto dall’Unione Europea. hanno di fatto anticipato il free roaming di un paio di mesi, acquistando anche nuovi clienti. Ma da adesso anche gli altri si sono praticamente adeguati. Restano da stabilire alcuni dettagli ancora poco chiari. Si parla infatti della possibilità di avere questo servizio quando si trascorre più tempo nel proprio Paese rispetto al tempo trascorso all’estero. Alcuni operatori hanno dato un concreto limite a questa regola, altri hanno lasciato un parametro aleatorio. Resterà da aspettare l’evolversi della questione, ma la strada ormai è stata disegnata.

Il nostro vantaggio

Piccoli dettagli a parte, a noi viaggiatori la notizia fa parecchio piacere. Innanzitutto arriva a giugno, in tempo per l’estate che ci apprestiamo a trascorrere. E se fino ad oggi puntavamo a risparmiare sulle telefonate all’estero, da domani finalmente potremo usare lo smartphone a pieno regime per tutte quelle funzioni che in viaggio diventano davvero utili. Un piccolo esempio: viaggiando in 2 con una tariffa che prevedeva un costo di 3€al giorno per l’utilizzo del telefono all’estero, in 10 giorni si risparmierebbero ben 60€ (una notte in Airbnb, una cena di livello, un ingresso in un parco nazionale e potrei continuare all’infinito).

Free roaming in UE

Free roaming in UE

 

 

…prima di continuare ti va di darmi un piccolo aiuto per ripagarmi del lavoro fatto per scrivere questo articolo? Basta un semplice clic  e una condivisione su Facebook per farmi conoscere ai tuoi amici … A te non costa nulla e per la crescita del mio blog vuol dire molto… Non vorrai mica tenere tutte queste importanti informazioni per te vero?

Grazie Mille !!!

Abbiamo bisogno del tuo aiuto! Se ti siamo stati utili, clicca sul MI PIACE!
Logho di Viaggie Merende

 

Street food a Praga, il trdlo vince su tutto

Conosciuto anche come "manicotto di Boemia", il trdlo è un piatto tipico della Repubblica Ceca. Questo dolce è il re incontrastato dello street food...

Il cimitero di Mirogoj a Zagabria – Foto

Facebook Google+ Twitter Instagram Buongiorno, siamo ancora qui, puntualmente come ogni lunedì. Oggi si ritorna in Croazia. Parliamo del cimitero di...

Visitare Mostar e rimanerne stupiti

Facebook Google+ Twitter Instagram Se state organizzando il vostro viaggio nei Balcani avete sicuramente messo in programma di visitare Mostar. Noi...

Il cimitero di Mirogoj a Zagabria

Fra le visite più curiose e per certi versi interessanti da fare nella capitale croata c'è certamente quella del cimitero di Mirogoj. Situato su una...

Città della Pieve fra arte e storia

Facebook Google+ Twitter Instagram Città della Pieve è il centro nevralgico di un territorio composto da una decina di comuni. Noi l'abbiamo...

Vacanze vip in Croazia ad Opatija

Buongiorno amici, oggi vi portiamo ad Opatija, una località di mare croata dal fascino vip, molto vicina all'Italia. Abbiamo...

Banksy a Napoli è vero o falso?

Facebook Google+ Twitter Instagram Buondì, oggi si ritorna per un attimo in Italia per parlare di un argomento affine ai viaggi: la street art. La...

Mappe offline, una comodità gratuita con Maps.me

Facebook Google+ Twitter Instagram Buongiorno cari lettori, oggi vogliamo parlarvi di Maps.me, un'app molto utile per chi viaggia all'estero....

Danubio e atmosfere di vita nel nostro viaggio a Budapest

Meno 4, meno 3, meno 2, meno 1. Ovviamente non stiamo facendo il conto alla rovescia per l'arrivo del nuovo anno, ma per quello di una nuova...

Il Castello di Pubol, museo Gala-Dalì

Il nostro viaggio alla ricerca del passato e della storia di Salvador Dalì termina al Castello di Pubol, in provincia di...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: