Come di consueto la prima domenica del mese c’è la possibilità di visitare alcuni musei gratis a Roma.
L’iniziativa promossa dal Decreto Franceschini si rivela essere un’ottima occasione per conoscere meglio la nostra Capitale.

Ogni occasione è buona per approfondire la conoscenza di una città come Roma.
Tramite questa iniziativa è possibile visitare gratuitamente molti musei statali situati a Roma, mentre una serie di musei civici romani sarà aperta gratuitamente solamente ai residenti della Città Metropolitana di Roma.
Allora perchè non lasciarsi avvolgere dal bello e dalla cultura in una bella domenica di primavera?
Oltre ai musei gratis a Roma infatti l’elenco comprende molte location all’aperto, Fori Imperiali in primis, ma anche siti archeologici come gli Scavi di Ostia Antica o Villa d’Este a Tivoli.

L’elenco dei musei gratis a Roma per domenica 7 aprile 2019

– Colosseo e Foro Romano/Palatino (ingresso contingentato)
– Galleria Borghese (rimane obbligatoria la prenotazione di € 2,00)
– GNAM Galleria Nazionale Arte Moderna 
– Museo nazionale Etrusco di Villa Giulia
– Museo HC AndersenMuseo M. PrazMuseo Boncompagni Ludovisi per le Arti decorative e il Costume
– Museo nazionale Romano (Palazzo MassimoPalazzo AltempsCrypta BalbiTerme di Diocleziano)
– Galleria nazionale d’Arte Antica Palazzo Barberini
– Galleria nazionale d’Arte Antica Palazzo Corsini
– Galleria Spada
– Museo nazionale di Palazzo Venezia
– Museo nazionale di Castel Sant’Angelo (ingresso contingentato)
– Museo nazionale d’Arte Orientale “G. Tucci”
– Museo nazionale Preistorico Etnografico “L. Pigorini”
– Museo nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari
– Museo nazionale dell’Alto Medioevo
– Museo nazionale degli Strumenti Musicali
– Scavi di Ostia Antica
– Museo Ostiense
– Mausoleo di Cecilia Metella
– Terme di Caracalla
– Villa dei Quintili
– Villa Adriana a Tivoli
– Villa d’Este a Tivoli

Al MAXXI, ingresso gratuito alla collezione permanente (Galleria 4) per tutti dal martedì al venerdì e ogni prima domenica del mese.

 

Ogni prima domenica del mese i cittadini residenti a Roma Capitale e nell’area della Città Metropolitana (in entrambi i casi previa esibizione in biglietteria di documento che lo attesti) possono visitare a ingresso gratuito tutti i musei civici del Sistema Musei in Comune:

– Musei Capitolini
– Centrale Montemartini 
– Mercati di Traiano
– Museo dell’Ara Pacis
– Museo di Roma in Palazzo Braschi
– Museo di Roma in Trastevere
– Musei di Villa Torlonia
– Museo Civico di Zoologia
– Galleria d’Arte Moderna di Roma Capitale

Per maggiori informazioni visitate il sito del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Centro storico e street art a Napoli

Siamo abituati a pensare ai non luoghi come qualcosa di negativo. I centri commerciali, gli Autogrill, i villaggi vacanze sono non luoghi, ma a me piace pensare che anche Napoli rientri a suo originalissimo modo fra i non luoghi. La...

From Maratea To Matera, il cammino di Gabriele Mazzoccoli

Facebook Google+ Twitter Instagram I nostri sono tempi che privilegiano la velocità, i rapporti umani mediati dalla tecnologia, un’idea di innovazione che spesso dimentica del passato e favorisce l’appiattimento su tendenze di sapore globale. E’ proprio in questi...

Street Art a Lecce, una bellissima scoperta

Buongiorno amici e lettori, con il post di oggi vogliamo chiudere la serie di articoli dedicati a Lecce. Visitare questa città è stato molto appagante sotto vari punti di vista, e ve ne abbiamo parlato. Come sapete le nostre visite non si...

Gabriele Mazzoccoli, photowalking zaino in spalla FromMarateaTo

Facebook Google+ Twitter Instagram Il “Photowalking” è la miccia che ha acceso in Gabriele Mazzoccoli, trentasettenne lucano, la passione per i viaggi zaino in spalla. Gabriele ha camminato a ritmo di passi mai frettolosi, ma anzi calmi e riflessivi, capaci di far...

Città della Pieve fra arte e storia

Facebook Google+ Twitter Instagram Città della Pieve è il centro nevralgico di un territorio composto da una decina di comuni. Noi l'abbiamo visitata durante l'ultimo giorno del blogger tour l’Umbria che non ti aspetti. La domenica mattina ci ha sorpresi una dolce...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: