Buongiorno a tutti i lettori. Qualche mese fa vi abbiamo parlato di un Giardino Giapponese immerso nel cuore di Roma.  Vi rimandiamo al relativo post, dandovi però un aggiornamento. La settimana infatti siamo tornati ad ammirare la fioritura dei ciliegi al Giardino Giapponese di Roma.

Il Giardino Giapponese di Roma si può visitare tutto l’anno o quasi, ma in primavera regala un’atmosfera molto più ricca e allegra. Il realizzatore, Nakajima Ken, lo ha composto utilizzando simboli di Italia e Giappone, fondendoli un uno scenario che suggelli l’amicizia fra i due Paesi. Per questo motivo il giardino presenta gli ulivi e li mette in combinazione con i ciliegi tipici arrivati proprio dal Giappone. La settimana scorsa abbiamo potuto assistere allo spettacolo della fioritura di questi ciliegi che, fondendo i propri rami fioriti con quelli degli ulivi, hanno dato una nuova veste al paesaggio ricreato nel piccolo giardino.

Fra l’altro bisogna dire che siamo stati fortunati, il giorno dopo la nostra visita ha piovuto, dimezzando così il periodo di fioritura per quest’anno. Che sia stato un pesce d’aprile?

Foto della fioritura dei ciliegi al Giardino Giapponese di Roma

Vi lasciamo con qualche foto. L’ambiente è bellissimo e sarebbe bello soffermarsi a scattarne altre. La visita dura solo mezz’ora e non c’è modo di restare soli nel giardino.

Fioritura dei ciliegi al Giardino Giapponese di Roma

Fioritura dei ciliegi al Giardino Giapponese di Roma

Fioritura dei ciliegi al Giardino Giapponese di Roma

Fioritura dei ciliegi al Giardino Giapponese di Roma

Fioritura dei ciliegi al Giardino Giapponese di Roma

Fioritura dei ciliegi al Giardino Giapponese di Roma

Fioritura dei ciliegi al Giardino Giapponese di Roma

Fioritura dei ciliegi al Giardino Giapponese di Roma

Fioritura dei ciliegi al Giardino Giapponese di Roma

Fioritura dei ciliegi al Giardino Giapponese di Roma

Fioritura dei ciliegi al Giardino Giapponese di Roma

Fioritura dei ciliegi al Giardino Giapponese di Roma

Fioritura dei ciliegi al Giardino Giapponese di Roma

Fioritura dei ciliegi al Giardino Giapponese di Roma

 

 

…prima di continuare ti va di darmi un piccolo aiuto per ripagarmi del lavoro fatto per scrivere questo articolo? Basta un semplice clic  e una condivisione su Facebook per farmi conoscere ai tuoi amici … A te non costa nulla e per la crescita del mio blog vuol dire molto… Non vorrai mica tenere tutte queste importanti informazioni per te vero?

Grazie Mille !!!

Abbiamo bisogno del tuo aiuto! Se ti siamo stati utili, clicca sul MI PIACE!
Logho di Viaggie Merende

Da Gennaro a Talamone una frittura squisita

Durante il nostro ultimo weekend in Maremma abbiamo avuto modo di provare diversi tipi di cucina locale e non. Se da una parte ci sono...

Dove mangiare a Talamone, il sushi maremmano dell’Altra Buca

Abbiamo passato un piacevole weekend in Maremma, a poca distanza dal Parco Regionale della Maremma. Oltre a uno scenario davvero...

Schiacciata della Consuma, al Valico o da Carletti?

Una piccola digressione da Firenze per provare la famosa Schiacciata della Consuma La famosa schiacciata della Consuma...

Epos Bistrot a Monteporzio Catone, da provare!

Oggi vogliamo parlarvi di un ristorante che abbiamo apprezzato particolarmente. Epos Bistrot si trova a Monteporzio Catone, alle porte...

Civita di Bagnoregio, uno dei borghi più particolari d’Italia

Una mattina ti svegli e sei preso da strane voglie, come quella di andare alla ricerca di luoghi incantati, immobili, fermi nel tempo. Luoghi in cui...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: