Durante la nostra visita di Lecce, città veramente affascinante, abbiamo avuto la fortuna di visitare il Parco delle Mura Urbiche, fresco fresco di ristrutturazione.

Il Parco delle Mura Urbiche di Lecce

Il Parco delle Mura Urbiche di Lecce

Il Parco delle Mura Urbiche di Lecce

Dopo lunghissimi anni in cui la cinta muraria di Lecce era relegata ad avere un ruolo molto marginale rispetto alle altre bellezze di questa città,aA fine 2018 però sono stati completati i lavori per la sua riqualificazione e per l’apertura di alcune aree dei cosiddetti “bastioni di Lecce”. Noi siamo stati molto contenti di aver visitato questo sito durante i primi 10 giorni di apertura e possiamo dire che ci è piaciuto molto.
In primo luogo i bastioni si presentano puliti e ordinati, facendo da facciata alla città stessa. Arrivando da Brindisi si può avere un meraviglioso primo impatto con la città vedendo queste mura ben illuminate e anticipate da un prato molto ben curato.
Andando a visitare il Parco delle Mura Urbiche si attraversa proprio questo prato, l’ingresso è anticipato da erbe aromatiche che regalano bellissimi profumi. Una passerella conduce all’ingresso “sorvolando” l’antico fossato. Una volta entrati si gode subito di un giardino molto bello e geometrico, un’oasi di pace con piante e alberi di agrumi.
Fra le altre cose è possibile anche salire sui bastioni per passeggiare su un tratto lungo circa 100 metri, guardando il parco dall’alto o volgendo lo sguardo al di fuori della città.
Abbiamo notato anche la presenza di cartelli con riferimenti storici sul passato di queste mura.
Nel complesso ci ha fatto molto piacere riuscire a visitare il Parco delle Mura Urbiche, non sapevamo nulla della sua apertura e siamo rimasti colpiti dalla bellezza e dalla semplicità di questa iniziativa.

Questo slideshow richiede JavaScript.

…prima di continuare ti va di darmi un piccolo aiuto per ripagarmi del lavoro fatto per scrivere questo articolo?
Basta un semplice clic  e una condivisione
 su Facebook  per farmi conoscere ai tuoi amici … A te non costa nulla e per la crescita del mio blog vuol dire molto…
Non vorrai mica tenere tutte queste importanti informazioni per te vero?

Grazie Mille !!!

Abbiamo bisogno del tuo aiuto! Se ti siamo stati utili, clicca sul MI PIACE! 

Logho di Viaggie Merende

Il borgo disabitato di Salci

Facebook Google+ Twitter Instagram In questo periodo vi stiamo parlando del Blogger Tour l’Umbria che non ti aspetti che è stata per noi un'occasione per visitare luoghi non convenzionali in Umbria. Abbiamo visto borghi e  paesi interessanti, aziende virtuose, ma...

Hostaria Sapori di Casa, il nostro ristorante a Arcinazzo Romano

Buongiorno amici, la settimana scorsa vi abbiamo parlato della piccola pausa di relax che ci siamo regalati. Dopo avervi consigliato una SPA di Fiuggi (qui l'articolo), oggi vogliamo dare spazio anche alla parte "mangereccia" del nostro...

L’olio biologico dell’Agriturismo Cornieto

Facebook Google+ Twitter Instagram Buongiorno amici, oggi vogliamo parlarvi di un'esperienza particolare fatta durante il blogger tour l’Umbria che non ti aspetti. Abbiamo avuto il piacere di partecipare ad una degustazione di olio biologico dell'Agriturismo Cornieto....

Arrivare al Fiordo di Furore in Costiera Amalfitana

Facebook Google+ Twitter Instagram La Costiera Amalfitana rappresenta uno degli scenari più belli e suggestivi d'Italia. Non è una meta semplice, ma è veramente apprezzata da tutti quei turisti che si prendono un serio impegno e la visitano, magari anche a discapito...

Scopriamo il Borgo Castello di Parrano

Facebook Google+ Twitter Instagram Oggi ci avventuriamo alla scoperta del Borgo Castello di Parrano, una delle mete più interessanti che abbiamo avuto il piacere di visitare durante il  blogger tour L'Umbria che non ti aspetti, by Città della Pieve and Friends. La...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: