Durante la nostra visita di Lecce, città veramente affascinante, abbiamo avuto la fortuna di visitare il Parco delle Mura Urbiche, fresco fresco di ristrutturazione.

Il Parco delle Mura Urbiche di Lecce

Il Parco delle Mura Urbiche di Lecce

Il Parco delle Mura Urbiche di Lecce

Dopo lunghissimi anni in cui la cinta muraria di Lecce era relegata ad avere un ruolo molto marginale rispetto alle altre bellezze di questa città,aA fine 2018 però sono stati completati i lavori per la sua riqualificazione e per l’apertura di alcune aree dei cosiddetti “bastioni di Lecce”. Noi siamo stati molto contenti di aver visitato questo sito durante i primi 10 giorni di apertura e possiamo dire che ci è piaciuto molto.
In primo luogo i bastioni si presentano puliti e ordinati, facendo da facciata alla città stessa. Arrivando da Brindisi si può avere un meraviglioso primo impatto con la città vedendo queste mura ben illuminate e anticipate da un prato molto ben curato.
Andando a visitare il Parco delle Mura Urbiche si attraversa proprio questo prato, l’ingresso è anticipato da erbe aromatiche che regalano bellissimi profumi. Una passerella conduce all’ingresso “sorvolando” l’antico fossato. Una volta entrati si gode subito di un giardino molto bello e geometrico, un’oasi di pace con piante e alberi di agrumi.
Fra le altre cose è possibile anche salire sui bastioni per passeggiare su un tratto lungo circa 100 metri, guardando il parco dall’alto o volgendo lo sguardo al di fuori della città.
Abbiamo notato anche la presenza di cartelli con riferimenti storici sul passato di queste mura.
Nel complesso ci ha fatto molto piacere riuscire a visitare il Parco delle Mura Urbiche, non sapevamo nulla della sua apertura e siamo rimasti colpiti dalla bellezza e dalla semplicità di questa iniziativa.

Questo slideshow richiede JavaScript.

…prima di continuare ti va di darmi un piccolo aiuto per ripagarmi del lavoro fatto per scrivere questo articolo?
Basta un semplice clic  e una condivisione
 su Facebook  per farmi conoscere ai tuoi amici … A te non costa nulla e per la crescita del mio blog vuol dire molto…
Non vorrai mica tenere tutte queste importanti informazioni per te vero?

Grazie Mille !!!

Abbiamo bisogno del tuo aiuto! Se ti siamo stati utili, clicca sul MI PIACE! 

Logho di Viaggie Merende

Avigliano di Basilicata, una città da scoprire

Facebook Google+ Twitter Instagram Oggi vogliamo farvi conoscere uno dei borghi della Basilicata, la città di Avigliano, tra le più suggestive e ricche di cultura e storia della regione. Qui, oltre a essere nato il noto giurista Emanuele Gianturco, cui è dedicata la...

Le sfogliatelle di Pintauro a Napoli

Facebook Google+ Twitter Instagram Pintauro è uno dei capisaldi della pasticceria napoletana. Ha una lunghissima tradizione ed è conosciuta in tutto il mondo soprattutto per le sue pastiere pasquali e per le famosissime sfogliatelle di Pintauro. A tutte le ore nel...

Bologna – Osteria Al Cappello Rosso

Facebook Google+ Twitter Instagram Durante un breve soggiorno a Bologna ho avuto il piacere di scoprire quasi casualmente l'Osteria Al Cappello Rosso. A mio avviso è una delle migliori proposte in chiave moderna delle antiche osterie di Bologna. Osteria Al Cappello...

La fioritura dei ciliegi al Giardino Giapponese di Roma

Facebook Google+ Twitter Instagram Buongiorno a tutti i lettori. Qualche mese fa vi abbiamo parlato di un Giardino Giapponese immerso nel cuore di Roma.  Vi rimandiamo al relativo post, dandovi però un aggiornamento. La settimana infatti siamo tornati ad ammirare la...

Un pranzo a Casa Rondini

Facebook Google+ Twitter Instagram L’ultimo giorno del Blogger Tour l’Umbria che non ti aspetti abbiamo visitato un delizioso casale non lontano da Montegabbione, Casa Rondini. Questa è stata una piacevole domenica in compagnia di persone e cibo genuini e veraci. Casa...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: