Buongiorno amici, il blog è fresco di restyling, abbiamo fatto qualche intervento di manutenzione e quando si lavora si sa che la fame sale. Oggi quindi vogliamo darvi un consiglio per la vostra pausa pranzo durante la visita di una delle più belle città d’Italia. Oggi si parla del Lampredotto a Firenze.

Lampredotto a Firenze

Lampredotto a Firenze

Il Lampredotto a Firenze

Il Lampredotto a Firenze è un piatto tipico di antichissima tradizione. Per capire bene di cosa si tratti vi rimandiamo a questo sito che lo spiega molto chiaramente. A noi preme parlare dell’aspetto storico e sociale di questo piatto.
Il Lampredotto infatti è presente per le strade di Firenze da sempre. I Banchi dei trippai sono una vera costante per questa città, ancora numerosi e frequentatissimi. Noi abbiamo visitato Firenze numerose volte e il panino con il Lampredotto è ormai una tappa fissa durante le nostre passeggiate, quasi al pari di monumenti e opere d’arte.
Durante le nostre gustosissime merende abbiamo notato quanto il Lampredotto sia apprezzato dai turisti. Questo boom generale dello street food ha fatto davvero bene ai Trippai Fiorentini che possono mantenere viva una tradizione traendone anche soddisfazione. Allo stesso tempo il Lampredotto scorre nelle vene degli stessi fiorentini, non è difficile vedere ai banchi anche impiegati in giacca e cravatta, operai e fiorentini in genere.

Panino con bollito a Firenze

Panino con bollito a Firenze

Il Lampredotto a Piazza dei Cimatori

Uno dei nostri trippai preferiti è quello di Piazza dei Cimatori. Il suo chiosco su ruote offre un Lampredotto davvero buono. Per venire incontro alle esigenze del pubblico, per forza di cose, questo trippaio deve proporre anche altro. Si trovano quindi panini di tutti i tipi, ma noi vi esortiamo a chiedere espressamente il Lampredotto.
Una alternativa un tantino più educata può essere quella del bollito. Noi abbiamo assaggiato anche quello e risulta veramente buono.
La proposta qui è molto seria, per un’esperienza davvero totale bisogna aggiungere salsa verde e piccante facendo anche spugnare il panino nel pentolone. Portate con voi una bavetta!

 

 

 

 

…prima di continuare ti va di darmi un piccolo aiuto per ripagarmi del lavoro fatto per scrivere questo articolo?
Basta un semplice clic  e una condivisione
 su Facebook  per farmi conoscere ai tuoi amici … A te non costa nulla e per la crescita del mio blog vuol dire molto…
Non vorrai mica tenere tutte queste importanti informazioni per te vero?

Grazie Mille !!!

Abbiamo bisogno del tuo aiuto! Se ti siamo stati utili, clicca sul MI PIACE! 

Logho di Viaggie Merende

Street food a Praga, il trdlo vince su tutto

Conosciuto anche come "manicotto di Boemia", il trdlo è un piatto tipico della Repubblica Ceca. Questo dolce è il re incontrastato dello street food a Praga, si trova in ogni strada, in ogni pasticceria e ogni chiosco della città. Il Trdlo (Trdelník)a Praga Il Trdlo...

La puccia leccese dell’Angolino di via Matteotti

Buongiorno amici e ben ritrovati. Siamo reduci da una piccola avventura tutta italiana che sarà protagonista dei nostri prossimi racconti. Durante il periodo natalizio abbiamo visitato Lecce e ve ne parleremo, ci è piaciuta molto. Come di...

Vienna – Palle di Mozart, dove trovarle e a che prezzo

Facebook Google+ Twitter Instagram Quando si va a Vienna, di solito, ci si sente dire almeno dalla metà degli amici "mi porti le Palle di Mozart?" Ma cosa sono queste famose Palle di Mozart, dove si trovano, quali sono le migliori e quanto costano? Ecco una breve...

Le Petit Darkoum, ottimo ristorante marocchino a Beaulieu Sur Mer

Se siete in vacanza in Costa Azzurra non potete non visitare Beaulieu Sur Mer. Le sue spiagge sono frequentate anche da chi alloggia a Nizza per quanto sono belle. Per la pausa pranzo però vi consigliamo Le Petit Darkoum, un ristorante marocchino niente male. Beaulieu...

Il caffè bosniaco

Facebook Google+ Twitter Instagram Buongiorno ai nostri amati lettori. Con il post di oggi approfondiamo ancora un po' la cultura bosniaca parlando del caffè. In Bosnia e Erzegovina sono tangibili le radici ottomane anche sotto l'aspetto culinario. Seppur di...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: