Bratislava è stata davvero una bella scoperta per noi. La piccola e accogliente capitale della Slovacchia, grazie alla sua posizione strategica, al confine tra Austria e Ungheria, ospita tantissimi turisti in ogni periodo dell’anno. È perciò una città viva e piena di attrazioni. Passeggiando nella città vecchia, oltre ad ammirare le meravigliose vie, chiese e musei è facile incontrare anche strane sculture a grandezza naturale posizionate in vari angoli che da diversi anni popolano la città. Parliamo della famose statue di Bratislava, realizzate in bronzo dopo la fine dell’era comunista con lo scopo di animare le vie del centro. Il loro successo fu tale che dopo alcune prime installazioni ne vennero subito ideate delle altre.

Il soldato napoleonico

Appena giunti al centro della piazza della vecchia città di Bratislava, Hlavné námestie, appoggiato con gli avambracci a una panchina,  si nota subito un soldato napoleonico in attesa di compagnia.
Non è uno spione ma ha tutto il fascino del soldato innamorato in attesa di una bella fanciulla o di un passante pronto a farsi una foto con lui.

statue di Bratislava, il soldato napoleonico

statue di Bratislava, il soldato napoleonico

 

 

Cumil

Attenti alla statua!

Attenti alla statua!

Invece andando poco più avanti, all’angolo tra via  tra via Panská e via Laurinská, improvvisamente lo sguardo cade a terra e si è catturati dal personaggio più ammirato e più curioso di Bratislava: “Cumil”, detto anche il guardone, dato che sbuca dalle fogne e non si capisce bene se stia riposando dopo il lungo lavoro nelle fogne oppure ammirando le gonne delle giovani donzelle. Fatto sta che chiunque passi di li è attratto dalla sua curiosa presenza.
La presenza di Cumil è segnalata anche da un simpatico cartello stradale. La necessità della segnalazione è sicuramente quella di evitare a qualcuno di inciampare nella statua posta al suolo, ma con la folla che attrae è davvero difficile non notarla.

statue di Bratislava, Cumil il guardone

statue di Bratislava, Cumil il guardone

 

La statua del paparazzo

statue di Bratislava, il paparazzo

statue di Bratislava, il paparazzo

All’angolo tra via Laurinská e via Radničná, si ha la sensazione di essere paparazzati da un uomo possente con un bel cappello e armato di teleobiettivo.  Niente paura, è soltanto attento al turismo della città.

 

 

 

 

Schone Naci

statue di Bratislava, Schone Naci

statue di Bratislava, Schone Naci

Ma l’attenzione delle donne è catturata da un uomo elegante e serioso allo stesso tempo che con il cappello a cilindro nella mano è pronto per omaggiare con un sorriso tutti i passanti, in particolar modo le giovani fanciulle. Si tratta di Schone Naci, conosciuto anche come il Bell’Ignazio.
Una piccola curiosità riguarda la simpatica statua, pare che ricordi un rinomato personaggio di Bratislava realmente vissuto nella metà del XX secolo che amava regalare felicità alla gente del posto, proprio come un clown.

 

 

 

 

C. Andersen

Passeggiando invece in piazza Hviezdoslavovo ci si ritrova al cospetto della bella statua di H. C. Andersen, costruita per ricordare il famoso autore di fiabe che si fermò a Bratislava.
L’uomo raffigurato accoglie i passanti con una lumaca vicino ai piedi e un fanciullo con in testa un cappello cilindrico, attraendo così adulti ma soprattutto bambini.

 

Le altre statue di Bratislava

statue di Bratislava, il soldato nella guardiola

statue di Bratislava, il soldato nella guardiola

Anche gli uomini potranno rifarsi gli occhi osservando la seducente ragazza cattura la loro attenzione guardandosi in uno specchietto.
Ancora tante sono le sculture sparse per la città, ricordiamo il simpatico Barone di Munchausen che è seduto su una palla di cannone, oppure due donne una sopra una cassetta postale e l’altra seduta su uno skateboard che guarda verso l’alto, e ancora il soldato nella guardiola.
E’ una bella avventura andare alla ricerca delle statue di Bartislava. Non vi resta che percorrerla in lungo e largo e lasciarvi catturare da queste simpatiche sculture.

…prima di continuare ti va di darmi un piccolo aiuto per ripagarmi del lavoro fatto per scrivere questo articolo?
Basta un semplice clic  e una condivisione
 su Facebook  per farmi conoscere ai tuoi amici … A te non costa nulla e per la crescita del mio blog vuol dire molto…
Non vorrai mica tenere tutte queste importanti informazioni per te vero?

Grazie Mille !!!

Abbiamo bisogno del tuo aiuto! Se ti siamo stati utili, clicca sul MI PIACE! 

Logho di Viaggie Merende

Le statue di Bratislava

Bratislava è stata davvero una bella scoperta per noi. La piccola e accogliente capitale della Slovacchia, grazie alla sua posizione strategica, al confine tra Austria e Ungheria, ospita tantissimi turisti in ogni periodo dell’anno. È perciò...

Prezzi della benzina in Slovacchia, una spesa fattibile

Buongiorno cari lettori. Siamo ancora qui a parlarvi di un argomento economico, un aspetto mai marginale quando si vuole pianificare un viaggio on the road. Oggi vi parliamo dei prezzi della benzina in Slovacchia. I prezzi della benzina in Slovacchia La...

Memoriale di Slavin, fuori dal solito itinerario di Bratislava

Buongiorno amici e lettori, oggi vi vogliamo parlare del Memoriale di Slavin a Bratislava. Come espresso nel titolo, si tratta di un sito che difficilmente rientra fra ciò che si può visitare con un semplice mordi e fuggi a Bratislava. Il Memoriale di...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: