Il mare e il contatto con la natura sono fra le cose più importanti di una vacanza estiva. Riuscire a avere un rapporto così diretto con il mondo che ci circonda per alcuni è fondamentale.
Durante la nostra estate in Spagna abbiamo potuto constatare che ci sono diverse spiagge in cui praticare il naturismo a Llanca e Cap de Ras, così come un po’ su tutta la costa della zona di Figueres in genere, e vogliamo parlarvene.

Vorremmo iniziare con una premessa, noi non pratichiamo il naturismo e questo articolo vuole essere solo un consiglio per chi è alla ricerca di informazioni sulle spiagge naturiste di Cap de Ras e Llanca. Abbiamo esplorato queste zone e constatato che in alcune spiagge il naturismo è cosa comune.

Naturismo a Llanca

Cala Bramant

Cala Bramant

Llanca è il nome della località di mare che abbiamo frequentato quest’estate. Sulle spiagge principali non è raro trovare persone che praticano il naturismo, anche se l’affollamento porta i naturisti a spostarsi verso zone scogliere e più riservate.
Noi vi avevamo già parlato di Cala Bramant, una spiaggetta molto bella, da frequentare di mattina presto se si vuole un po’ di solitudine.
Le spiagge naturista di Llanca però sono tutte o quasi nella zona di Cap de Ras.

Naturismo a Cap de Ras

Per più di una settimana abbiamo iniziato ogni nostra giornata facendo un po’ di trekking e esplorando la zona di Cap de Ras (qui l’articolo). La spiaggia di Cala Bramant è solo la prima e la più conosciuta di una serie composta da almeno altre 12 spiagge che caratterizzano tutto il promontorio di Cap de Ras.
Già dopo aver superato Cala Bramant il naturismo inizia a diventare largamente praticato e si percepisce un clima sereno e di tranquillità.

Trekking a Cap De Ras

Trekking a Cap De Ras

Il cammino predisposto per le passeggiate costeggia una lunga scogliera su cui è possibile scendere per trovare il proprio angolo di pace.
Proseguendo però ci si imbatte in una serie di spiaggette grandi abbastanza per stendere due asciugamani, oasi ideali per un contatto completo con la natura.
Platija del Fotener è la prima spiaggia un po’ più grandicella che si trova sul percorso, Platija del Cap de Ras invece è quella più lontana.
Ci sono anche altre spiagge in questa che sono comunque generalmente piccole e circondate da scogli, anche per fare il bagno bisogna inoltrarsi fra gli scogli, cosa molto interessante per chi ama lo snorkeling.
Proseguendo il percorso e arrivando sul versante opposto del promontorio invece si arriva a delle vere e proprie spiagge, raggiungibili ancora più facilmente se si entra in Cap de Ras dal lato opposto rispetto alla zona di Cala Bramant.
Queste spiagge si chiamano Platija del Borrò e Platija del Borrò Gran, anche qui i frequentatori sono quasi esclusivamente naturisti, queste ultime due sono spiagge più comode e facilmente raggiungibili, hanno di fronte il mare più aperto, con pochi scogli e quindi meno impegnative.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

…prima di continuare ti va di darmi un piccolo aiuto per ripagarmi del lavoro fatto per scrivere questo articolo?
Basta un semplice clic  e una condivisione
 su Facebook  per farmi conoscere ai tuoi amici … A te non costa nulla e per la crescita del mio blog vuol dire molto…
Non vorrai mica tenere tutte queste importanti informazioni per te vero?

Grazie Mille !!!

Abbiamo bisogno del tuo aiuto! Se ti siamo stati utili, clicca sul MI PIACE! 

Logho di Viaggie Merende

Naturismo a Llanca e Cap de Ras

Il mare e il contatto con la natura sono fra le cose più importanti di una vacanza estiva. Riuscire a avere un rapporto così diretto con il mondo che ci circonda per alcuni è fondamentale. Durante la nostra estate in Spagna abbiamo potuto...

Trekking e spiagge a Cap De Ras

Cap De Ras è una zona fra le più apprezzate della costa di Llançà. Qui il litorale offre degli scenari paesaggistici mozzafiato, si può fare trekking esplorando scogliere, al fresco degli alberi e scoprendo spiagge. Vi abbiamo già accennato...

Cosa fare a Figueres in un giorno

La nostra recente esperienza di viaggio in Spagna ci ha regalato molte emozioni in termini di natura, ambientazione, mare e soprattutto arte. Proprio l'arte è stata il filo conduttore che ci ha permesso di visitare, fra le altre cose, anche...

La casa museo di Salvador Dalì a Portlligat

Cari lettori, quest’anno la nostra vacanza estiva si è svolta nella splendida Spagna, più precisamente in Catalogna dove, oltre a godere del sole e del mare, siamo stati sulle tracce dell’affascinante Salvador Dalì. Tra le tappe non poteva...

Cala Bramant, la spiaggia più bella di Llança

La Spagna vanta alcuni fra i territori più belli d'Europa, non a caso ogni anno diventa meta di turisti di ogni tipo. Nella zona litorale di Figueres gli amanti della natura e del mare trovano pane per i loro denti. In particolare oggi vi vogliamo parlare...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: