Se state programmando un viaggio on the road in Austria questo post fa sicuramente al caso vostro.
Noi abbiamo dedicato questo agosto a alcune capitali europee da raggiungere rigorosamente in auto e facendo la nostra prima tappa proprio a Vienna. Ecco quindi la nostra esperienza con i prezzi della benzina in Austria.

I prezzi della benzina in Austria

Noi italiani siamo notoriamente fra quelli che pagano la benzina di più in Europa. Ogni anno leggiamo statistiche su tasse e accise legate al carburante, elementi che portano a lievitare il prezzo.
Potrà sembrarvi strano ma in Austria si può rischiare di pagare la benzina di più che in Italia.
Noi durante il nostro viaggio, ad agosto 2018, abbiamo riscontrato prezzi di 1,559€ per il diesel e 1,629€ per la benzina, tralasciando quei carburanti speciali che non conosciamo assolutamente e non rientrano nelle nostre scelte.
Questi sono prezzi praticati sulle autostrade, per cui il paragone per rigor di logica deve essere fatto con i prezzi del carburante sulle autostrade italiane, certamente superiore a quello austriaco. Nello stesso periodo infatti sulle nostre autostrade il diesel e la benzina costavano circa 0,25€ in più che in Austria.

Prezzi della benzina in Austria

Prezzi della benzina in Austria

Il nostro consiglio

C’è da dire che in Italia, fuori dalle autostrade, si riusciva a trovare anche la benzina a 1,58€ e il diesel a 1,48€ circa.
Per questo motivo il nostro consiglio riguardo il carburante in Austria è quello di uscire dall’autostrada e rifornirsi lungo le strade statali. Molto spesso si tratterà di una deviazione di pochi minuti, a volte ci sono distributori proprio sugli svincoli.
Ma perchè vi stiamo consigliando questo? In Italia non siamo abituati a fare manovre del genere per via dei caselli. Da noi infatti uscire dall’autostrada, pagando il pedaggio, per poi rientrare prendendo un nuovo biglietto può tramutarsi in una tariffazione maggiore che brucerebbe quanto risparmiato con la benzina. Quindi noi italiani tendiamo a rifornirci prima di entrare in autostrada, ma una volta dentro difficilmente usciamo per fare benzina.
Il sistema austriaco della vignetta autostradale invece permette di entrare e uscire a piacimento avendo di fatto acquistato una specie di abbonamento valido non sul chilometraggio, ma su un periodo temporale stabilito.
Il vostro viaggio on the road in Austria potrebbe avere un piccolo incentivo, quindi, dettato da un minimo di convenienza sul carburante.

Prezzi del GPL in Austria

Assoluta mazzata in fronte per gli automobilisti che guidano macchine alimentate a gas GPL. Il prezzo in Austria sfiora i 0,90€ contro un prezzo medio di 0,65€ in Italia. Chi ha la macchina a gas può approfittare per farla girare un po’ a benzina, cosa che a ben vedere fa anche bene al motore.

Prezzi del GPL in Austria

Prezzi del GPL in Austria

…prima di continuare ti va di darmi un piccolo aiuto per ripagarmi del lavoro fatto per scrivere questo articolo?
Basta un semplice clic  e una condivisione
 su Facebook  per farmi conoscere ai tuoi amici … A te non costa nulla e per la crescita del mio blog vuol dire molto…
Non vorrai mica tenere tutte queste importanti informazioni per te vero?

Grazie Mille !!!

Abbiamo bisogno del tuo aiuto! Se ti siamo stati utili, clicca sul MI PIACE! 

Logho di Viaggie Merende

la miglior Sacher di Vienna, Demel o Hotel Sacher?

Facebook Google+ Twitter Instagram Vienna è una città che offre tanto, lo si capisce dal fatto che, pur essendo ben circoscritta, necessiti di minimo 5 o 6 giorni per visitarla bene e vivere le varie esperienze "must". Per esperienze "must" parliamo di quei piccoli...

Prezzi della benzina in Austria, la nostra esperienza

Se state programmando un viaggio on the road in Austria questo post fa sicuramente al caso vostro. Noi abbiamo dedicato questo agosto a alcune capitali europee da raggiungere rigorosamente in auto e facendo la nostra prima tappa proprio a...

Museum Quartier di Vienna, ticket, riduzioni e info pratiche

Facebook Google+ Twitter Instagram Il Museum Quartier di Vienna è una delle attrazioni moderne e interessanti della capitale austriaca, un circondario di edifici che formano un vero e proprio piccolo quartiere dedicato in tutto e per tutto all'arte.Qui c'è la totale...

Un buon ristorante a Vienna? Consigliamo il Reinthaler’s Beisl

Il nostro viaggetto estivo quest'anno ci ha portato in varie capitali d'Europa. Abbiamo fatto di tutto per includere nell'itinerario una prima notte a Vienna per goderci un paio di mezze giornate nella Capitale austriaca che tanto ci era piaciuta qualche...

Programmare un viaggio a Vienna

Facebook Google+ Twitter Instagram Il nostro motto (e se l'attesa di partire, fosse essa stessa partire?) rimanda ad una voglia impulsiva di viaggiare, partire, visitare luoghi e città. Il nostro obiettivo è certamente quello di documentare le esperienze che facciamo,...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: