Manca una settimana alla festa del Primo Maggio che, quest’anno come non mai, arriva dopo un lunghissimo ponte pasquale.
Non tutti hanno potuto godere questo ponte, perciò il primo maggio rimane sempre un’ottima occasione per fare una gita fuori porta.
Noi a tal proposito vogliamo segnalarvi due Parchi Naturali Laziali, quello dei Monti Simbruini e quello dei Monti Lucretili, entrambi nel territorio della Comunità Montana dell’Aniene.

 

Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini

Parco Naturale Regionale Monti Simbruini - foto di parchilazio.it

Parco Naturale Regionale
Monti Simbruini – foto di parchilazio.it

Il Parco dei Monti Simbruini è quello che vanta la più grande estensione territoriale nel Lazio.
Il suo nome deriva dal latino (sub imbribus: sotto le piogge), da qui il suo forte legame con l’acqua.
Le famose acque di questo parco hanno alimentato gli acquedotti Marcio, Claudio e Anio Novus.
In questo parco è possibile percorrere oltre 40 sentieri, organizzati, segnalati e classificati in base ai parametri del Club Alpino Italiano.
Nei comuni del parco è possibile trovare mappe e cartine, nonchè aggregarsi ad una visita guidata.
In questi boschi vive il Lupo dei Monti Simbruini, e per gli amanti del birdwatching è possibile ammirare specie rare e particolari fra cui il Pocchio dal dorso bianco.

 

Photo by Archivio Parco Monti Lucretili in Orvinio (RI)

Photo by Archivio Parco Monti Lucretili in Orvinio (RI)

Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili

Questo parco si estende per 18.000 ettari a Nord Est di Roma, fra le valli del Tevere e dell’Aniene arrivando anche ai Monti Sabini.
Il territorio del parco è estremamente variegato, la vegetazione prospera rigogliosa e crea l’habitat adatto per il proliferare di mammiferi e non solo, qui vive l’aquila reale che in queste zone nidifica e alleva i suoi piccoli.
Il parco ha una rete di oltre 50 sentieri tutti ben segnalati e nei comuni del parco è disponibile materiale come mappe e cartine.
Segnaliamo in particolare i laghi di Percile come uno scenario veramente unico per gli amanti del trekking e della natura.

 

 

…prima di continuare ti va di darmi un piccolo aiuto per ripagarmi del lavoro fatto per scrivere questo articolo?
Basta un semplice clic  e una condivisione
 su Facebook  per farmi conoscere ai tuoi amici … A te non costa nulla e per la crescita del mio blog vuol dire molto…
Non vorrai mica tenere tutte queste importanti informazioni per te vero?

Grazie Mille !!!

Abbiamo bisogno del tuo aiuto! Se ti siamo stati utili, clicca sul MI PIACE! 

Logho di Viaggie Merende

Terme libere a Viterbo, “Piscine Carletti”

Buongiorno amici e lettori, oggi si torna a parlare di un argomento molto interessante: le terme aperte e gratuite in Italia. In particolare parleremo delle terme libere a Viterbo denominate "Piscine Carletti". In passato abbiamo scritto qualche post relativo alle...

Le spiagge del lago del Turano

Se anche voi amate vivere esperienza che vadano oltre la classica giornata al mare allora questo articolo fa al caso vostro. L'estate è arrivata e siamo tutti alla ricerca di un po' di frescura. Noi non amiamo particolarmente il mare, o almeno...

Una visita al Roseto di Roma

Roma è una città ricca di verde. Tutti conoscono l'immensa Villa Ada, la bella Villa Borghese e gli altri parchi della città, ma oggi vi parliamo di un'area verde altrettanto importante: il Roseto di Roma. Il Roseto di Roma Il Roseto di Roma è...

La Magna Via Francigena siciliana

Facebook Google+ Twitter Instagram Un antico cammino finalmente riscoperto, da giugno la Magna Via Francigena siciliana tornerà a collegare Palermo e Agrigento attraversando borghi e zone rurali di ben tre diverse provincie.   Il percorso sulle orme della storia La...

Le Cascate di San Fele “U uattenniere”, meta low cost in Basilicata

Oggi vogliamo dare un consiglio agli amanti della natura e delle belle passeggiate. Siamo in Basilicata e parliamo delle Cascate di San Fele. Le Cascate di San Fele Le Cascate di San Fele stanno attirando sempre più visitatori da quando si è...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: