Siete stati anche voi a Brussels? Oppure state programmando un viaggio nella capitale belga? In entrambi i casi conoscerete il Manneken Pis, un modo veramente originale per rappresentare l’indipendenza di un popolo.

Il Manneken Pis è una statua bronzea che si trova nel centro di Brussels. La statua raffigura un bambino che fa la pipì e, a discapito di un primo approccio simpatico e giocherellone, il Manneken Pis ha un significato molto più profondo.

Le origini del Manneken Pis

Manneken Pis - Brussels

Manneken Pis – Brussels

Le origini del Manneken Pis non sono mai state chiarite e intorno al questa statua si narrano diverse leggende, tutte legate al mondo militare e indipendentista belga.

Una per esempio narra che un bambino figlio di un nobile belga fu trovato a fare la pipì vicino ad un albero durante una importante battaglia.
Un’altra ancora più simbolica dice che un bambino in questo modo spense la miccia di una bomba nemica che altrimenti avrebbe incendiato la città.
Ancora un’altra leggenda lega questa statua alla storia di una famosa strega.
In ogni caso questa statua di appena 50 centimetri oggi ha un grande valore simbolico rappresentando proprio l’indipendenza, l’irriverenza e l’animo degli abitanti di Brussels.

Dove si trova il Manneken Pis a Brussels

La statua si trova in pieno centro all’angolo fra Rue du Chene e Rue de l’Etuve. Un capannello di turisti occupa costantemente quell’incrocio, tutti vogliono immortalare il bambino che fa la pipì.
Passare avanti al Manneken Pis è molto comodo, si può fare durante una semplice passeggiata in centro.

Gli abiti del Manneken Pis

Una curiosità che riguarda il Manneken Pis è il suo guardaroba.
Nel tempo sono stati donati numerosi abiti a questo speciale bambino che ad oggi ha una collezione che supera gli 800 pezzi.
In alcune occasioni la statua viene realmente vestita per onorare particolari eventi o ricorrenze storiche e sociali.

Manneken Pis - Brussels

Manneken Pis – Brussels

…prima di continuare ti va di darmi un piccolo aiuto per ripagarmi del lavoro fatto per scrivere questo articolo?
Basta un semplice clic  e una condivisione
 su Facebook  per farmi conoscere ai tuoi amici … A te non costa nulla e per la crescita del mio blog vuol dire molto…
Non vorrai mica tenere tutte queste importanti informazioni per te vero?

Grazie Mille !!!

Abbiamo bisogno del tuo aiuto! Se ti siamo stati utili, clicca sul MI PIACE! 

Logho di Viaggie Merende

Birra e Carbonada al Grimbergen Cafè di Brussels

Durante il nostro week end a Brussels abbiamo avuto modo di testare diversi ristoranti in città e non solo. Vogliamo consigliarvi il Grimbergen Cafè, un ristorante molto interessante in cui mangiare a Brussels. Si è già parlato di street food...

Cosa vedere a Bruges in un giorno

Chiunque organizzi un week end a Brussels mette in conto di voler visitare anche Bruges in un giorno. Visitare Bruges in giornata è veramente semplice e può restituire tante emozioni, lo consigliamo. Siamo stati da poco a Brussels e, come...

Il Waffle classico di Brussels e lo stecco-Waffle di Bruges

Se pensate al Belgio e in particolare alle due città più visitate, Brussels e Bruges, quale prodotto tipico vi viene in mente per primo? Esatto, proprio il Waffle, ne abbiamo provati due molto buoni e curiosi. Il Waffle a Brussels Il Waffle a...

Raggiungere il centro di Brussels dall’aeroporto Charleroi

L'aeroporto Charleroi è il secondo scalo aereo della città di Brussels. Dista circa 50km dal centro città quindi per raggiungere la Capitale belga bisogna organizzarsi. Essendo l'aeroporto di riferimento per chi viaggia con le compagnie low...

Il Manneken Pis, un modo originale per rappresentare l’indipendenza di un popolo

Siete stati anche voi a Brussels? Oppure state programmando un viaggio nella capitale belga? In entrambi i casi conoscerete il Manneken Pis, un modo veramente originale per rappresentare l'indipendenza di un popolo. Il Manneken Pis è una statua...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: