Entrare nella storia di una città significa anche volersi misurare con temi non del tutto mainstream.
Sapevate che c’è una targa in memoria di Chet baker a Amsterdam? Il famosissimo trombettista infatti ha perso la vita qui nel 1988.

Chet Baker

Chet Baker a Amsterdam

Chet Baker a Amsterdam

Chet Baker è stato uno dei trombettisti jazz più importanti e influenti della storia. La sua carriera è iniziata nei primissimi anni ’50 e continuata fino alla sua morte.
Il suo stile di vita ha condizionato in maniera profonda anche la sua musica. Le droghe e la vita dissoluta sono stati spesso un ostacolo per lui che ha dovuto osservare lunghi periodi lontano dalla tromba. Molto nota è, ad esempio, una pausa avvenuta nel 1966, quando al jazzista fecero saltare i denti (già comunque compromessi per via dell’uso di eroina) e spaccarono un labbro. Le cause di questa aggressione non sono chiarissime, si parla di risse o di aggressione subita per motivi di denaro, ma il risultato fu che Chet Baker dovette in qualche modo reimparare a suonare adattandosi alla dentiera e alle nuove forme della sua bocca.

La morte di Chet Baker a Amsterdam

Chet Baker a Amsterdam

Chet Baker a Amsterdam

Chet Baker è morto a Amsterdam il 13 maggio del 1988 in circostanze mai del tutto chiarite.
L’artista cadde dalla finestra della sua camera al Prins Hendrix Hotel.
Come spesso accade con la morte di artisti e personaggi famosi, soprattutto quando le indagini non portano a una verità assoluta, sono state formulate diverse ipotesi da parte dei fans.
C’è chi parla di suicidio, chi parla di una spinta da parte di un poliziotto, o magari una perdita di equilibrio per effetto delle droghe.
Di certo c’è che, per chi ama la musica, l’arte, anche se non propriamente il jazz, un pensiero di fronte alla targa di Chet Baker può essere un buon modo per riflettere sull’importanza che questo artista ha avuto e continua ad avere per tutti noi.

 

Dove si trova la targa dedicata a Chet Baker a Amsterdam

La targa reca la seguente scritta: «Il trombettista e cantante Chet Baker morì in questo luogo il 13 maggio 1988. Egli vivrà nella sua musica per tutti quelli che vorranno ascoltarla e capirla»
Se volete anche voi vedere la targa e rivolgere un pensiero all’artista potete trovarla proprio sotto il Prins Hendrik Hotel (Prins Hendrikkade 52-58).

Prins Hendrix Hotel

Prins Hendrix Hotel

…prima di continuare ti va di darmi un piccolo aiuto per ripagarmi del lavoro fatto per scrivere questo articolo?
Basta un semplice clic  e una condivisione
 su Facebook  per farmi conoscere ai tuoi amici … A te non costa nulla e per la crescita del mio blog vuol dire molto…
Non vorrai mica tenere tutte queste importanti informazioni per te vero?

Grazie Mille !!!

Abbiamo bisogno del tuo aiuto! Se ti siamo stati utili, clicca sul MI PIACE! 

Logho di Viaggie Merende

Vondelpark di Amsterdam, un’oasi di pace e natura

Vondelpark è il parco più importante di Amsterdam, un luogo in cui i locali e i turisti amano passeggiare, andare in bicicletta o rilassarsi fra laghetti, prati, ristoranti e caffè. Questo parco è molto amato dagli abitanti della città e...

Come raggiungere Zaanse Schans da Amsterdam

Se siete ad Amsterdam per qualche giorno allora è d'obbligo una visita ai suggestivi e caratteristici mulini a vento di Zaandam. Vediamo allora come raggiungere Zaanse Schans da Amsterdam con i mezzi pubblici. Come raggiungere Zaanse Schans da...

La miglior torta di mele a Amsterdam!

La torta di mele a Amsterdam è un vero must, non si può visitare la città senza fermarsi ad assaggiare questa specialità in una pasticceria. La si può trovare un po' ovunque ma la cerchia delle pasticcerie veramente consigliate si strige a 5 o 6 locali....

Mangiare a Amsterdam, The Burger Room

Mangiare a Amsterdam non è cosa semplice, e chiunque ci è stato lo dice. In centro ci sono tanti locali ma spesso la qualità manca, e i prezzi sono generalmente alti. Spostandosi dal centro più turistico però ci sono tanti ristoranti decisamente più...

La targa in memoria di Chet Baker a Amsterdam

Entrare nella storia di una città significa anche volersi misurare con temi non del tutto mainstream. Sapevate che c'è una targa in memoria di Chet baker a Amsterdam? Il famosissimo trombettista infatti ha perso la vita qui nel 1988. Chet Baker...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: