In un ultimo scampolo di estate ci siamo regalati due giorni in Costiera Amalfitana fra relax, mare, natura e tanto cibo.
Oggi vogliamo consigliarvi la storica Pasticceria Pansa di Amalfi.

Partiamo col dire che abbiamo vissuto una mattinata molto molto glicemica. Era il primo giorno dopo il cambio dell’ora, così alzandoci alle 5 di mattina e non avendo più sonno, abbiamo pensato bene di girare per la Costiera Amalfitana molto presto.
Abbiamo così potuto evitare il traffico, parcheggiare al volo dove volevamo, e visitare diversi punti della Costiera, ve ne parleremo.
Il risultato gastronomico di questo tour molto mattiniero è che abbiamo fatto colazione più volte, ma andiamo per ordine: oggi parliamo di Pansa, prossimamente anche delle altre interessanti tappe fatte quella mattina.

Pasticceria Pansa di Amalfi

Pasticceria Pansa di Amalfi

Pasticceria Pansa di Amalfi

Amalfi alle 7 di mattina ha un fascino veramente particolare. Non è la prima volta che ci andiamo, la conosciamo benissimo, ma questa volta ce la siamo goduta davvero.
Abbiamo fatto una bellissima passeggiata aspettando che la Pasticceria Pansa aprisse.
Il locale si trova proprio ai piedi del Duomo di Amalfi, una location spettacolare.
Già prima dell’apertura si sentiva un ottimo odore di cornetti e dolci vari che venivano man mano sfornati.
Appena abbiamo sentito alzarsi le serrande ci siamo fiondati dentro, eravamo i primi.
Il locale storico ha una identità molto precisa, si respira proprio il tempo passato, grazie anche a degli specchi bellissimi, invecchiati in maniera stupenda.
Il banco era pieno dei classici cornetti per la colazione, ma noi eravamo lì per un altro motivo: il pasticciotto di Pansa.

 

Il pasticciotto di Pansa

Pasticciotto di Pansa, Amalfi

Pasticciotto di Pansa, Amalfi

Il cavallo di battaglia di Pansa è il suo pasticciotto, proposto in diverse versioni.
Noi ne abbiamo provato uno al cioccolato. Per il secondo ho chiesto al pasticciere di darmene uno a sorpresa, e con grande soddisfazione ho potuto assaggiare quello alla crema e marmellata di albicocca.
Che dire, veramente fantastici, abbiamo accompagnato un ottimo caffè.
Non possiamo fare altro che consigliarvi questa pasticceria che, a conti fatti, ci ha soddisfatto più di altre che in quei giorni abbiamo testato.
Ci ritorneremo sicuramente.

…prima di continuare ti va di darmi un piccolo aiuto per ripagarmi del lavoro fatto per scrivere questo articolo?
Basta un semplice clic  e una condivisione
 su Facebook  per farmi conoscere ai tuoi amici … A te non costa nulla e per la crescita del mio blog vuol dire molto…
Non vorrai mica tenere tutte queste importanti informazioni per te vero?

Grazie Mille !!!

Abbiamo bisogno del tuo aiuto! Se ti siamo stati utili, clicca sul MI PIACE! 

Logho di Viaggie Merende

La Locanda del Fiordo in Costiera Amalfitana

Facebook Google+ Twitter Instagram Buongiorno a tutti i nostri lettori, siamo ancora qui. Vogliamo lasciarvi un consiglio gastronomico da tener presente durante una vostra eventuale visita alla Costiera Amalfitana. Abbiamo da poco testato la Locanda del Fiordo...

Centro storico e street art a Napoli

Siamo abituati a pensare ai non luoghi come qualcosa di negativo. I centri commerciali, gli Autogrill, i villaggi vacanze sono non luoghi, ma a me piace pensare che anche Napoli rientri a suo originalissimo modo fra i non luoghi. La...

Lampredotto a Firenze, pausa golosa in Piazza dei Cimatori

Buongiorno amici, il blog è fresco di restyling, abbiamo fatto qualche intervento di manutenzione e quando si lavora si sa che la fame sale. Oggi quindi vogliamo darvi un consiglio per la vostra pausa pranzo durante la visita di una delle più...

Le sfogliatelle di Pintauro a Napoli

Facebook Google+ Twitter Instagram Pintauro è uno dei capisaldi della pasticceria napoletana. Ha una lunghissima tradizione ed è conosciuta in tutto il mondo soprattutto per le sue pastiere pasquali e per le famosissime sfogliatelle di Pintauro. A tutte le ore nel...

Il nostro “Imperiale” mangiare a Manciano

Buongiorno amici e lettori. Abbiamo più volte parlato del nostro amore per il relax alle Cascate del Mulino di Saturnia. Ci siamo spesso impegnati nel descrivervi come un paio di volte all'anno ci piaccia visitare questa zona della Toscana per rifocillare...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: