Durante il nostro ultimo weekend in Maremma abbiamo avuto modo di provare diversi tipi di cucina locale e non.
Se da una parte ci sono gli agriturismi a proporre i menù di terra, i luoghi di mare offrono veramente tutto ciò che dall’estate si può volere.
Se cercate ottimi sapori di mare in un ambiente veramente informale e tranquillo allora vi dobbiamo consigliare di provare la frittura di Gennaro a Talamone.

Gennaro a Talamone

Da Gennaro a Talamone

Da Gennaro a Talamone

Da Gennaro a Talamone si può sentire il sapore del mare. La famiglia che gestisce questa attività si occupa di vendita di pesce in pescheria e al mercato, questa è la sua forza. E la sera Gennaro apre il suo food track sul porto di Talamone.
Se siete di ritorno dal mare e volete fare un aperitivo, o anche cenare prima di arrivare a casa, se volete uscire la sera ma senza lo stress di dover prenotare in qualche ristorante, se improvvisate una passeggiata in questo bel paesino, insomma tutte le occasioni sono buone per fermarsi al volo da Gennaro e consumare una delle sue specialità sui suoi tavolini all’aperto.
Oltre a un’ottima frittura di calamari e gamberi ci sono anche verdure di contorno o crudi, ostriche e tanto altro, da accompagnare a un ottimo vino o una bellissima ed estiva birra ghiacciata.

Prezzi

I prezzi sono nella norma, segnaliamo che la frittura di calamari va a 4,5€ ogni 100 grammi quindi con circa 10€ a persona si mangia una porzione abbondante.
Sconsigliamo di fare paragoni con i ristoranti perchè qui, anche con un’eventuale parità di spesa, le porzioni sono più abbondanti. Difficilmente in un ristorante 200 grammi di frittura di calamari si paga 9€.

Da Gennaro a Talamone

Da Gennaro a Talamone

Da Gennaro a Talamone

Da Gennaro a Talamone

 

 

 

 

 

 

 

 

 

…prima di continuare ti va di darmi un piccolo aiuto per ripagarmi del lavoro fatto per scrivere questo articolo?
Basta un semplice clic  e una condivisione
 su Facebook  per farmi conoscere ai tuoi amici … A te non costa nulla e per la crescita del mio blog vuol dire molto…
Non vorrai mica tenere tutte queste importanti informazioni per te vero?

Grazie Mille !!!

Abbiamo bisogno del tuo aiuto! Se ti siamo stati utili, clicca sul MI PIACE! 

Logho di Viaggie Merende

Dove mangiare a Talamone, il sushi maremmano dell’Altra Buca

Abbiamo passato un piacevole weekend in Maremma, a poca distanza dal Parco Regionale della Maremma. Oltre a uno scenario davvero stupendo abbiamo provato anche qualche esperienza culinaria e vogliamo darvi i nostri consigli. In questo articolo in...

Dormire a Praga in un hotel birrificio

Buongiorno cari lettori, il post di oggi riguarda un argomento a metà fra i viaggi e le merende. Se state cercando un hotel per dormire a Praga noi ve ne consigliamo uno veramente particolare. Oggi infatti parliamo del Minibrewery Hotel U...

Le migliori patatine fritte di Amsterdam da Manneken Pis

Se c'è un cibo di strada che rappresenta veramente Amsterdam quello è la patata fritta! Noi abbiamo provato le migliori patatine fritte di Amsterdam da Manneken Pis. Che sia per una merenda veloce o per un vero e proprio pranzo, avanti ai...

Pasta asciutta e altri rimedi, lo stereotipo dell’italiano in vacanza

Facebook Google+ Twitter Instagram Per quanto vogliamo fare la parte degli emancipati, di quelli che volgono lo sguardo al futuro e all'internazionalità, restiamo sempre italiani e, da italiani, contribuiamo anche noi ad alimentare in un certo senso lo stereotipo...

Pizzeria Sorbillo a Salerno

Buongiorno cari lettori, oggi siamo qui per consigliarvi una delle pizze più buone di Salerno. Dal titolo avrete capito che si parla di Sorbillo e siamo sicuri che questo nome non vi è nuovo. Sorbille è ormai un vero e proprio brand della pizza...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: