Nel mezzo della città vecchia, cuore pulsante e caratteristico della capitale, c’è un luogo fra i più suggestivi ed autentici di Zagabria. Lo Stone Gate a Zagabria racchiude una serie di particolarità tali da renderlo un luogo unico e un “must visit” della capitale croata.

Stone Gate – Zagabria

Durante un primo giro esplorativo di Zagabria abbiamo visitato le classiche attrattive, ma da qualche parte avevamo letto della presenza di una antica porta in pietra molto bella e suggestiva. Effettivamente dobbiamo ammettere che è grazie ai mille blog di viaggi come il nostro (e direi meglio del nostro) che abbiamo individuato lo Stone Gate e, soprattutto, ne abbiamo capito il valore culturale, mettendolo quindi in cima alla lista dei desideri.

Dove si trova lo Stone Gate a Zagabria?

Raggiungerlo è molto semplice, la sua visita può durare relativamente poco ed essere inserita in una passeggiata nella vecchia città. Lo Stone Gate si trova a pochi minuti dal Dolac Market, sulla salita di Kamenita Ulica (una traversa di Radiceva Ulica).
Lo Stone Gate rappresenta una delle ultime testimonianze storiche della vecchia monarchia ungherese, costruito per proteggere la città dagli attacchi dei mongoli nel 1241, negli anni successivi si è dimostrato come il più sicuro ed efficace passaggio attraverso le mura fortificate, caro agli abitanti della città al punto da renderlo un luogo di quotidiana frequentazione.
Col tempo l’utilità difensiva del varco è venuta meno, ma lo Stone Gate ha assolto la sua funzione di semplice passaggio fra due quartieri, negli anni quindi il valore militare ha lasciato spazio a quello popolare e culturale, ma soprattutto religioso.
Al suo interno infatti, in una nicchia, è stata apposta una statua di una Madonna con Bambino, molto cara al popolo; la statua ha resistito addirittura ad un enorme incendio divampato in città nel 1731 e ciò ha contribuito ad accrescere il potere religioso di questo luogo.
Oggi lo Stone Gate si presenta come un passaggio scuro, una piccola galleria, con un’area di preghiera. Nonostante si tratti di un luogo di passaggio, qui si respira un’atmosfera raccolta, lontana dai rumori della strada, un posto in cui stringersi in preghiera. Sui muri un’infinità di targhe votive ringraziano la Madonna rendendo lo scenario ancora più suggestivo ed autentico.
Se visitate Zagabria vi raccomandiamo di visitare lo Stone Gate, è un luogo unico, personalmente lo ho trovato più interessante della Cattedrale, ma questo dipende dai vostri gusti in tema di monumenti, fateci un salto e magari poi fateci sapere scrivendo a viaggiemerende@gmail.com

Alcune foto dello Stone Gate a Zagabria

Vi proponiamo qualche foto degli ambienti interni dello Stone Gate a Zagabria, vedrete le panche, le candele, le targhe e lo scenario suggestivo che il loro insieme produce. Alcune di queste foto si trovano anche sul nostro profilo instagram (viaggiemerende).

targhe-p-g-r-stone-gate-uno-zagabria
arghe P.G.R. Stone Gate – Zagabria
targhe-p-g-r-stone-gate-zagabria
Targhe P.G.R. Stone Gate – Zagabria
ViaggieMerende su Instagram
-> Carousel View

…prima di continuare ti va di darmi un piccolo aiuto per ripagarmi del lavoro fatto per scrivere questo articolo? Basta un semplice clic  e una condivisione su Facebook per farmi conoscere ai tuoi amici … A te non costa nulla e per la crescita del mio blog vuol dire molto… Non vorrai mica tenere tutte queste importanti informazioni per te vero?

Grazie Mille !!!

Abbiamo bisogno del tuo aiuto! Se ti siamo stati utili, clicca sul MI PIACE!
Logho di Viaggie Merende

L’incanto naturale dei Laghi di Plitvice

Il nostro viaggio nella bella e suggestiva Croazia continua con una delle escursioni più straordinarie che abbiamo mai fatto.  Abbiamo avuto il piacere di fare una passeggiata immergendoci in un ambiente naturale straordinario: quello del Parco...

Cevapcici, principi dello street food in Croazia

Se avete visitato i Balcani e l'Ex Jugoslavia sapete sicuramente di cosa stiamo parlando. Per chi non abbia avuto ancora il piacere di viaggiare in questi Paesi ecco un motivo in più per farlo. I cevapcici sono uno dei piatti di carne più...

Al Konoba Tarsa di Rijeka per una cena tipicamente croata

Durante il nostro ultimo viaggio in Croazia ci simo fermati molti giorni a Rijeka, per passare una settimana in relax fra spiagge, passeggiate e qualche bella mangiata. Proprio l'ultimo giorno abbiamo scoperto il Konoba Tarsa, nel quartiere di Trsat. Cosa...

Il Giardino Botanico di Zagabria, città verde e vivibile

Buongiorno amici, oggi vi portiamo alla scoperta del Giardino Botanico di Zagabria. Quest'anno siamo tornati per la seconda volta nella Capitale croata e abbiamo voluto approfondire la sua conoscenza visitando luoghi che qualche anno prima...

Trsat, il quartiere storico di Rijeka

Buongiorno amici, con il post di oggi si torna in Croazia. Abbiamo ormai dichiarato il nostro amore per questa nazione e vogliamo consigliarvi un posto a cui dedicare mezza giornata durante la vostra permanenza a Rijeka. Trsat infatti è il...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: